Aggiornamento di inizio ottobre

Dopo mesi di calma piatta, finalmente qualche novità. Nell’aggiornamento di inizio ottobre dell’outlook dei mercati finanziari spicca la fase di debolezza del mercato azionario, la ripresa del momentum delle materie prime e la delicata fase del dollaro.

Azionario

Nuovi elementi sono giunti da metà settembre in poi ed ora la navigazione a breve si fa più incerta. Il mercato azionario globale perde momentum e si indebolisce nei confronti dell’oro. Altri indicatori tecnici confermano un momento di debolezza nel breve termine. Il trend di lungo, al momento, resiste.

Obbligazionario

Ancora segnali negativi per i prezzi dell’obbligazionario globale. Il momentum rimane ancora in territorio negativo e si conferma l’inversione delle medie mobili

Materie Prime

Il trend prosegue al rialzo e non si vedono segnali di inversione. Dai prezzi dell’energia arriva nuova linfa, con il momentum che migliora ulteriormente.

Dollar Index

Il dollaro USA prova a recuperare e si avvicina ad una interessante zona di resistenza. Gli indicatori continuano ad essere moderatamente positivi, con il momentum che flette leggermente negli ultimi giorni. Fase delicata.

Foto di Sergei Tokmakov